giovedì , luglio 27 2017
Home / Linux / Pulizia completa del sistema con UcareSystem e GTkOrphan.
UcareSystem Starting
UcareSystem Starting

Pulizia completa del sistema con UcareSystem e GTkOrphan.

Dopo aver visto nel precedente articolo come ripulire il sistema con alcune operazioni base incluse tra le funzioni di APT, adesso andremmo a vedere due tool più evoluti che permettono una pulizia più completa e approfondita del sistema.

Questi due tool sono UcareSystem che fa una pulizia completa del sistema e GTkOrphan che rimuove i pacchetti “orfani” presenti nel nostro sistema.

Iniziamo con UcareSystem.

Installation of UcareSystem
Installation of UcareSystem

Per installare UcareSystem dobbiamo aggiungere un repository. Per fare questo apriamo il terminale e lanciamo il comando sudo add-apt-repository ppa:utappia/stable e confermiamo con il tasto invio. Una volta che il repository è stato aggiunto diamo il comando sudo apt-get updateper aggiornare l’elenco dei pacchetti.

UcareSystem Starting
UcareSystem Starting

Una volta che anche questa operazione si è conclusa con successo diamo il comando sudo apt-get install ucaresystem-core e attendiamo che il software venga installato. Infine, con il comando sudo ucaresystem-core il software aggiornerà automaticamente il sistema ed inizierà ad eliminare il superfluo.

Tutto il processo avviene in modo automatico e senza che noi dobbiamo fare altro.

Passiamo a GTkOrphan

UcareSystem provvede anche a trovare i pacchetti orfani, ma se vogliamo avere un controllo maggiore di ciò che viene rimosso possiamo fare affidamento su GTkOrphan. Per installarlo, ci basta dare il comando sudo apt-get install gtkorphan, dato che è già presente nei repository.

GTkOrphan
GTkOrphan

Per eseguire il software, dopo l’installazione, dobbiamo eseguirlo come root tramite il comando sudo gtkorphan. Il programma è molto semplice. L’interfaccia grafica è divisa in due pannelli: nel primo abbiamo i pacchetti orfani e nel secondo i pacchetti installati. Dal menu a tendina Cerca anche specifiche librerie, presente in basso nell’interfaccia,selezioniamo TUTTE.

Il programma inizierà a fare l’analisi dei pacchetti, e al termine ci basta spuntare le voci dei pacchetti da rimuovere e quindi confermarne l’eliminazione facendo click sul pulsante OK. A questo punto dobbiamo confermare nuovamente la rimozione dei pacchetti,che abbiamo selezionato precedentemente, e quindi attendere che i pacchetti vengano rimossi dal sistema.

P.s. Il tempo richiesto per completare la rimozione dei pacchetti orfani dipende dal numero di pacchetti da rimuovere.

About Giuseppe Pignataro

GNU/Linux Jedi and Technology Lover. I collaborate on different open/free software project. Member of EFF and Libreitalia. Network and Sys Admin.

Check Also

Swap file ubuntu

Come Windows, anche Ubuntu 17.04 usa un file di swap

Se avete scaricato e installato l’ultima versione di Ubuntu, la 17.04, una delle nuove caratteristiche …