giovedì , luglio 27 2017
Home / Mobile / Android / Poca memoria libera? Samsung paga.
Samsun Logo

Poca memoria libera? Samsung paga.

Samsung ultimamente a livello legale non se la passa bene, dopo le problematiche le varie vicissitudini con Apple e per i Samsung note 7, ecco che il problema gli arriva dall’Italia.

L’origine del problema è legata ad una vicenda che risale al 2014 e che vedeva Samsung accusata di dare indicazioni fuorvianti sulla capacità della memoria interna disponibile per l’utente, che in alcuni casi era inferiore anche del 40 %.

Dopo la multa da 1 milione di euro che gli era stata inflitta a suo tempo dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, in questi giorni il Tribunale di Milano ha confermato appieno la class action( potete leggere l’ordinanza qui  NDR)che era stata avviata dall’associazione dei consumatori di Altroconsumo nei confronti di Samsung Italia. Questa conferma fa si che possano essere avviate le richieste di risarcimento.

Altroconsumo definisce questa decisione storica “perché è legata a un’azione collettiva di risarcimento che nasce in Italia e i cui effetti ricadranno ovunque, investendo un colosso della telefonia e dell’elettronica presente sul mercato internazionale”.

Negli ultimi anni Samsung ha “risolto” questo problema spiegando chiaramente perché la memoria disponibile è effettivamente minore e tutelandosi indicando semplicemente nelle specifiche l’ammontare esatto della memoria disponibile per l’utente.

Secondo quando stimato da altro consumo il risarcimento ottenibile può arrivare fino a 304€.

Per poter avviare la richiesta di rimborso bisogna rilasciare i propri dati sull’apposito modulo presente nella pagina del sito altroconsumo.it.

E’ da precisare che possono ottenere il rimborso solamente coloro che sono in possesso di uno dei modelli di Samsung Galaxy presente nell’elenco sottostante e che abbiamo acquistato, e che quindi detengano la relativa prova d’acquisto, nel periodo compreso tra le date indicate.

galaxy-smartphone-rimborso
Elenco Smartphone
Elenco tablet
Elenco tablet

About Giuseppe Pignataro

GNU/Linux Jedi and Technology Lover. I collaborate on different open/free software project. Member of EFF and Libreitalia. Network and Sys Admin.

Check Also

morelocale2 logo

Impostare la lingua italiana tramite Morelocale2 senza i permessi di root

Morelocale2 è un app presente sul Google Play Store che permette di selezionare le lingue …